Pubblicato in: Dopo il Parto, Gravidanza, Salute al Femminile

Un pensiero a chi come ME…

2014-03-09 13.46.51

 

Oggi è una giornata di sole fuori…ma dentro?!

Il mio pensiero va alla situazione mia e delle mie colleghe libere professioniste, che come me si trovano tutti i giorni a rischiare di affogare.

Affogare per cosa?

Affogare per l’INPS che ci costa un salasso (più di 800 euro a trimestre).

Affogare per pagare le tasse e tutte le spese di gestione della nostra professione (commercialista, benzina, manutenzione auto ecc).

Affogare per pagare le sale che ci ospitano il cui costo è, nella maggior parte dei casi, esageratamente alto.

Affogare per trovare nuove partecipanti ai corsi.

Affogare perchè le persone annullano all’ultimo, oppure partecipano ad una parte di corso, senza pagare.

Affogare perchè ci sono colleghe, che illegalmente ed in nero, fanno il nostro stesso lavoro a prezzi esageratamente bassi.

Affogare perchè ci sono ospedaliere o del consultorio che oltre al loro stipendio fisso illegalmente fanno le libere professioniste agganciando le donne durante le loro ore lavorative.

Affogare perchè abbiamo una formazione continua da sostenere, il cui costo è parecchio alto.

Affogare perchè una manicure dall’estetista viene preferita alla nostra assistenza.

Affogare perchè ci sono altre classi di lavoratori che fanno il nostro, senza avere la medesima professionalità o competenza e ovviamente a costi minori.

Affogare perchè tra colleghe non c’è comunicazione e sostegno, ma solo pretese e recriminazioni.

Affogare perchè il nostro ordine, che paghiamo profumatamente, non ci rappresenta, non ci tutela ed ignora le nostre richieste di aiuto.

Affogare perchè anche per chi sceglie l’ospedale non è semplice: pochi concorsi e di dubbia trasparenza.

Affogare perchè ci sono colleghe di sessantanni e oltre che ancora lavorano, tenendo di fatto occupati posti che sarebbero di vitale importanza per le nuove leve.

E allora, vi chiederete, perchè lo fate?

Perchè ci provate comunque?

Posso rispondere dal mio punto di vista: io amo il mio lavoro, vorrei non doverlo cambiare con nulla al mondo, anche se è un lavoro di sacrifici enormi, responsabilità e grandi spese di energie ed economiche.
E adesso mi rivolgo a voi mamme: non credete di meritare l’assistenza migliore possibile per voi stesse e per i vostri bambini?
Non volete avere accanto a voi chi è specializzato nell’assistenza alla fisiologia?
Non volete avere accanto a voi chi per una visita sta da voi anche tre ore, senza costantemente guardare l’orologio, ma dedicandovi tutto il tempo che serve?
Non volete accanto a voi una professionista che dia una risposta a ciò che domandate, senza utilizzare il solito “perchè si è sempre fatto così” o “perchè lo dico io”?
Non volete accanto a voi una professionista che vi informa sui pro ed i contro della decisione che state per prendere, ma che vi lascia scegliere in autonomia completa, senza giudicarvi o farvi sentire in difetto?

Non volete accanto a voi una professionista che può accompagnarvi dall’adolescenza fino alla menopausa, con attenzione, competenza ed amore?

Con tutto il mio cuore, anche con un pò della tristezza che mi accompagna di tanto in tanto.
Spero che questo vi serva per capire cosa c’è nei retroscena dell’assistenza di una libera professionista.

Ostetrica Stefania

Un pensiero riguardo “Un pensiero a chi come ME…

  1. Non sono un ostetrica ma lavoro accanto a loro ogni giorno,condivido con loro emozioni e pensieri,posso solo dirvi di non abbandonare la vostra meravigliosa professione perche’ ogni donna ha bisogno della vostra presenza.Con tanto rispetto e un grande abbraccio a tutte voi vi auguro di trovare nel tempo il giusto rispetto.
    raffaella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...